mercoledì, novembre 30, 2005

INVITATION

DON'T HATE THE MEDIA.

BECOME the MEDIA.



...date un okkio ai nostri links, ragaZi

Pensierino di Alberto, cinno scienziato

" Solo coloro che sono abbastanza folli da pensare di poter cambiare il mondo,
LO CAMBIANO DAVVERO "


Alberto Einstein

sabato, novembre 26, 2005

Testamento di Iqbal

........mi batterò non solo per liberare me
stesso e i miei compagni di sventura dalle
catene in cui mi trovo.
Non solo quelle che colpiscono i bambini ma
anche gli adulti, perché non può esserci
benessere per i bambini finché gli adulti
saranno offesi e sfruttati.

vi abbraccio, vostro Iqbal

venerdì, novembre 25, 2005

PROGRAMMAZIONE DI LUNEDI' 28.11.05

Ecco il prossimo film in programmazione per la rassegna "Arriverà Primavera".
Inizio proiezioni come sempre ore 21.15.


Titolo originale: Piazza delle Cinque Lune
Nazione: Italia
Anno: 2002
Genere: Giallo
Regia: Renzo Martinelli
Cast: Donald Shuterland, Giancarlo Giannini, Stafania Rocca

martedì, novembre 22, 2005

IL CENTRO per I BIMBI!


Il 20, 26 novembre e 4 dicembre il Centro Sociale "il Parco" organizza
"BURATTINI D'INVERNO"
Rassegna di burattini per l'infanzia
a cura dell'Associazione Culturale Teatrinindipendenti.
PROGRAMMA dei tre giorni
DOMENICA 20 NOVEMBRE
Il Teatro del Molino
presenta
"COME VENNE LA NOTTE"
Spettacolo di marionette e burattini
[ingresso 4 euro - inizio spettacolo ore 16.30]
SABATO 26 NOVEMBRE
Il Teatro del Bidone
presenta
"LE FOLE DELLA NONNA"
Spettacolo di pupazzi e burattini
[ingresso 4 euro - inizio spettacolo ore 16.30]
DOMENICA 4 DICEMBRE
Il Teatrino di Carta
presenta
"IL CANE DA PEPITE"
Spettacolo con burattini a guanto
[ingresso 4 euro - inizio spettacolo ore 16.30]
Per informazioni info@teatrinindipendenti.it
Visitate il sito www. teatrinindipendenti.it
Tel. 329 1638393
ALTRO CHE POKEMON E PLAYSTATION!!!!

lunedì, novembre 21, 2005

Ringraziamenti


Ogni persona che si imbarca in un'impresa o pseudotale, ha sete di conferme, consensi e adesioni.. per tirare avanti.
E' vero, non sempre queste si trovano e non sempre sono fondamentali per continuare a credere in un progetto, ma noi questa fortuna ce l'abbiamo.
La fortuna d'avere ricevuto qualche "pacca sulla spalla" non è per noi di poco conto, pertanto è doveroso da parte nostra (e lo facciamo con grande orgoglio) pubblicare quanto pervenuto da tutti coloro che hanno avuto tempo, voglia e stimoli per dirci "bravi!".
ICdP

Lettera di Aldo - Centro Sociale "Il Parco"-
"Nell'autunno del 2004 fui avvicinato dall'edicolante Andrea di via della Pietra, che mi chiese se al Parco ci fosse stata la possibilità di proiettare film (dietro anche al pagamento di una piccola cifra).
La proposta mi incuriosì, promettendogli una risposta nel giro di qualche giorno.
Parlai con il Presidente del Centro dell'allettante proposta, una occasione ghiotta per aprire il centro ad un gruppo di giovani.
L'indomani feci una lunga chiacchierata con andrea e Gian Luca sulla programmazione dei film: stabilimmo il lunedì come giorno ottimale, nulla era dovuto al Centro da parte loro.
Alcune clausole le posi: un buon comportamento da parte dei cinefili, lasciare il locale sempre in ordine ed avere la tessera ANCeSCAO. Inizziammo la programmazione dei films alternando film di impegno sociale a film d'evasione.
La frequenza era abbastanza confortevole, dai 18 ai 20 partecipanti a serata, con punte superiori a seconda del film proposto.
Si aveva anche la presenza di soci anziani che avevano gradito la nuova attività. L'iniziativa è stata utile in quanto ad Aprile, nell'anniversario del cinquantenario della Liberazione, con il gruppo cultura del Centro, è stata organizzata una settimana sulla Resistenza con proiezione di film, documentari, dibattiti e testimonianze con interviste ai soci anziani e alla loro memoria storica, il tutto riprodotto poi su DVD. In luglio, inoltre, è stata organizzata una serata multietnica in collaborazione con il Quartiere di Borgo Panigale.
Il 17 ottobre 2005 abbiamo iniziato il nuovo anno di programmazione con il documentario "il trentasette" incentrato sulle testimonianze di coloro che hanno prestato soccorso il giorno della strage del 2 agosto 1980 alla Stazione di Bologna. A questa prima proiezione erano presenti Paolo Bolognesi e il regista del filmato Roberto Greco, a seguire un interessante dibattito.
Questa nuova esperienza , "Arriverà Primavera..."ha portato al Centro Sociale il Parco la possibilità di vedere films a basso costo e anche films fuori dal circuito commerciale, di aver avvicinato nuovi soci giovani che potranno essere apportatori di nuove iniziative, linfa vitale per il Centro e interessare gli anziani con proposte diverse da quelle che abitualmente li impegnano."
Aldo.
Mail pervenuta in data 18/11/2005.
"Ho visto il sito dei cinni... l'idea è valida e avete tutta l'approvvazione di una cinquantenne arrivata per caso a Borgo a mio avviso un quartiere "diverso" dove tutto si somma e si mescola con tutte le contraddizioni della nostra bella società (bolognese) e italiana.Anche se l'età è ormai in avanzato stato di decomposizione la mente e il cuore sono legati ancora ai tempi nei quali si credeva di poter fare cambiare qualche cosa... apprendere che esistono giovani di "buona volontà" nel senso laico del termine mi fa sperare... ancora. E-mail firmata"

A tutte queste persone, e a coloro che hanno anche solamente pensato: "bravi sti' ragazzi..", va il nostro più sentito ringraziamento con la speranza di poter continuare l'attività forti del loro supporto e della loro esperienza.
Ci vediamo stasera con Happiness!!
Buona visione.... e GRAZIE ancora!

sabato, novembre 19, 2005

PROMEMORIA "ARRIVERA' PRIMAVERA"


A titolo di promemoria si ricorda che il prossimo appuntamento con la Rassegna "Arriverà Primavera..." è per LUNEDI' 21/11/05 alle ore 21.15 con il film "HAPPINESS" c/o il Centro Sociale "il Parco" - Via E. A. Poe, 4 - (traversa di Via della Pietra) - Q.re Borgo Panigale - Bologna.

Mi raccomando, puntuali!! :)

Buon week end!

venerdì, novembre 18, 2005

I CINNI CONSIGLIANO... - Il libro del giorno -



In questo limpido libretto del 1973, che ha già avuto un successo strepitoso in Germania Konrad Lorenz, premio Nobel per la medicina, affronta, nella prospettiva della biologia e dell'etologia, alcuni problemi capitali che si pongono al mondo di oggi. Tali problemi, secondo Lorenz, corrispondono ad altrettanti "peccati capitali", che la civiltà occidentale ha accumulato nella sua evoluzione e che minacciano oggi di ucciderla. La sovrappopolazione, la devastazione della terra, l'indottrinamento coatto, le armi nucleari, l'ostilità e l'indifferenza che si annidano nel corpo della società sono tutti anelli di una stessa catena fatale, prodotta da un atteggiamento incurante e rapace verso la vita. Distesamente e acutamente, con l'occhio lucido dello scienziato e insieme con appassionata partecipazione, Lorenz analizza le cause e i meccanismi di questi e altri peccati, la cui gravità è spesso tanto maggiore in quanto non vengono riconosciuti come tali - e le sue pagine daranno una prova convincente di quale aiuto prezioso possano offrire antiche e nuove scienze, come la biologia e l'etologia, nel tentativo di comprendere processi che coinvolgono oggi la vita di tutti.

giovedì, novembre 17, 2005

LA GAG DEL GIORNO

mercoledì, novembre 16, 2005

PROGRAMMA DELLE PROIEZIONI Nov-Dic.2005


A GRANDE richiesta :) si pubblica tutto il programma della rassegna "Arriverà Primavera" fino al termine del 2005.
La programmazione riprenderà dal 16.01.2006
Stay tuned!!!
Clicca sull'immagine e stampala!

PROGRAMMAZIONE di LUNEDI' 21/11/05 ore 21.15


Se pubblicassimo la trama di "Happiness" verrebbe meno il 50% del gusto della visione.
Qui ridono i cinici e si eclissano i buonisti.
Pochi applausi forse, ma tanta verità umana da bere a bocca aperta con un leggero retrogusto di dissenso.
La violenza passa unicamente attraverso l'immaginario dello spettatore al quale resta poi l'arduo compito di fare i conti con la propria coscienza. E non è poco.
Spietato, cattivo e per questo estremamente divertente, Happiness è una fotografia poco ritoccata e per niente patinata di una società sull'orlo di una crisi di nervi.

Vivamente consigliato a chi si interroga sull'essere umano, sulle sue bizzarrie, ed è quasi certo che non abbiano confini.

DATI SUL FILM

Titolo Originale:
HAPPINESS
Regia: Todd Solondz
Interpreti:
Jane Adams, Laura Flynn Boyle, Ben Gazzara

Durata: h 2.20
Nazionalità: USA 1998
Genere: commedia

Inizio proiezioni ore 21.15 circa.

SEGUIRA' DIBATTITO condotto del Prof. S. Caracciolo dell'Università degli Studi di Ferrara

lunedì, novembre 14, 2005

Chi siamo


Dicono che i giovani sono in crisi.
Noi lo eravamo e riteniamo non sia vero.
Abbiamo bisogno di avere una società civile che coltivi ancora noi e tutti coloro che ne hanno bisogno o desiderio.
A Bologna i giovani si chiamano "cinni", e noi non siamo altro che questo: un gruppo di ragazzi residenti in un quartiere di Bologna che, come il resto della città, sta lentamente chiudendosi in se stesso, lasciando poco spazio all'integrazione, al dialogo, allontanando sempre di più le varie realtà che di fatto ormai da anni, lo popolano. La nostra intenzione, il nostro desiderio, è di restituire un pò di vita ad una zona che si sta addormentando nella diffidenza. Siamo contrari all'isolamente umano che stanno cercando di creare nelle nostre città, nelle nostre vite, togliendo fiducia nei giovani, nei forestieri e in chiunque bussi alla nostra porta.
Grazie ad uno spazio autogestito, concesso dal Centro Sociale "il Parco" di Bologna, siamo riusciti ad organizzare annualmente, da due stagioni, una rassegna cinematografica d'autore con proiezioni gratuite, con la speranza e la volontà di ampliare il più possibile le attività culturali del centro, rimaste fino ad ora prevalentemente orientate verso gli anziani.
Forse per i tempi che corrono siamo dei visionari. Ci sono luoghi stereotipatamente dedicati all'aggregazione... ma noi abbiamo voluto la nostra...e vi invitiamo a porte aperte.
Reagire all'auto-reclusione indotta era giusto e doveroso, perchè come direbbe John Donne "nessun uomo è un'isola".
E questo è quello in cui crediamo.

I Cinni del Parko.